Collegamenti sponsorizzati

GOLF CLUB

Golf club

Golf club
Collegamenti sponsorizzati

La doti richieste dal gioco del golf sono: precisione, fantasia, pazienza, tecnica, creatività...  sembra più un'arte all'aria aperta che uno sport. Ormai da anni il golf sta perdendo quell'aura di hobby per ricchi, i golf club rimangono luoghi di eleganza e classe ma si è persa la sensazione di inavvicinabilità, grazie anche alla diffusione dei campi pratica. Basta recarsi in un grande negozio di articoli sportivi e guardare quanta gente si aggira curiosa tra sacche e mazze per rendersene conto.

Se è vero, come dicevamo nel sommario,  che il golf ha perso un po' della sua aura di esclusività che lo faceva ritenere un mondo inavvicinabile per i comuni mortali, è anche vero che i golf club rimangono dei luoghi dove stile ed eleganza la fanno da padroni. Ve ne segnaliamo alcuni: a Roma il: Golf Parco de' Medici è caratterizzato da una raffinata club house in stile country, con ampie vetrate che affacciano direttamente sui putting green ed i laghi. Si tratta di un percorso da diciotto buche, attrezzato con golf carts e fornito di bar, ristorante, piscina e albergo. Il Country Club Castelgandolfo si trova in un palazzo del '600 sopra il cratere vulcanico del lago di Albano, il campo da golf è stato ricavato all'interno del cratere, sfruttando anche le caratteristiche del terreno e si snoda tra ulivi, querce secolari e pini marittimi. I campi dell'Olgiata golf Club, sono tecnici e ben realizzati, adatti a giocatori esperti. Il circolo presenta due percorsi, uno da 18 buche (par 72, 6.347 metri) e uno da 9 (par 36, 2.947 metri). Entrambi sono attrezzati con campo pratica; putting green; pitching green; club house con sala cinema, sala biliardo, bar, ristorante.
Se da roma ci spostiamo a Milano non si può non citare il Golf club Milano, un club storico del golf italiano che ha ricevuto riconoscimenti per meriti sportivi dal CONI e dove si sono disputati, in diverse occasioni, campionati d'Italia, Open d'Italia, intwernazionali d'Italia e numerosi altri tornei e finali. L'attuale club house risale al 1958 in quell'occasione il campo di gioco fu portato a 27 buche. Sul sito trovate anche l'analisi tecnca del percorso di gioco e delle sue difficoltà e il regolamento con le norme di comportamento da tenere nel cub. A Bologna trovate il golf club Bologna, il club fu fondato nel 1959 ed inzialmente il campo fu dotato di nove buche, in seguito se ne aggiunsero altre nove, la filosofia di sviluppo dle club è stata quella di piccole continue migliorie. Nel sito trovate l'analisi di tutte le diciotto buche, una per una, nella sezione percorso. A Firenze il Golf Club poggio dei Medici è incastonato nella vallata del Mugello, sede dell'Open Femminile Italiano di golf dal 1999 al 2003, Il campo è formato da diciotto buche e comprende quattro percorsi di gioco. Nel club trovate: Bar, ristorante, piscina, palestra, bagno turco, Spa. Il club è di recente costruzione, 1995, eppure si è già ritagliato un posto di prestigio nel panorama internazionale, tanto da essere stato premiato come miglior golf club dalla rivista Condè Nast Traveller.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati

Argomenti Correlati



Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta