Collegamenti sponsorizzati

orto, orto biologico,coltivare orto, orto fai da te, orto sul balcone, orto sul terrazzo

Orto di casa mia, ovvero l’ orto biologico

Orto di casa mia, ovvero l’ orto biologico
Collegamenti sponsorizzati
Coltivare l’orto biologico non vuol dire solo dedicarsi a un hobby per il tempo libero, ma rappresenta anche un modo gratificante di autoprodurre ortaggi, frutta e verdura nel pieno rispetto della natura e dell’ambiente. Un orto biologico fai da te può essere una fonte inesauribile di soddisfazioni personali non solo per coloro che possiedono un appezzamento di terreno in campagna, ma anche per chi vive in città e desidera creare un piccolo orto biologico sul proprio balcone o sul terrazzo. Per farlo, però, è necessaria una corretta progettazione dell’orto e consultando i siti e blog che vi proponiamo nei prossimi paragrafi troverete informazioni e consigli utili per curare al meglio il vostro orto biologico.
L’orto biologico: cos’è   
La pratica del giardinaggio biologico altro non è che un modo di coltivare l’orto e il giardino senza l’ impiego di prodotti chimici, ma utilizzando concimi e letami di origine animale o vegetale per mantenere il terreno fertile. È un approccio diverso di coltivazione dell’orto che riflette un mutamento di sensibilità nei confronti della natura, un approccio più etico, orientato verso metodi di coltivazione sostenibile.
Come realizzarlo
Se siete ancora alle prime vi suggeriamo il sito giardinaggiofacile.it, una  vera e propria guida per prendervi cura del vostro orto. Troverete consigli utili su come preparare il terreno migliore per la coltivazione di ortaggi, verdure ed erbe aromatiche; il calendario delle semine per avere prodotti del proprio orto durante tutto l’anno e indicazioni sugli attrezzi da giardino e i materiali da utilizzare.
Il sito mette anche a disposizione un esperto che risponde alle domande dei lettori. Per accedere a questo servizio gratuito non è necessaria la registrazione, ma è sufficiente indicare il proprio nome e l’indirizzo di posta elettronica.
Il sitoortobiologico.net si sofferma in modo particolare sui metodi di concimazione e fertilizzazione senza l’uso di sostanze chimiche, dà indicazioni su come proteggersi dagli insetti in modo naturale utilizzando le erbe aromatiche (per es. il basilico e la salvia) e riserva un’intera sezione ai pomodori.
Orto sul balcone o sul terrazzo
Non occorrono grandi spazi per coltivare un orto biologico. Anche il vostro balcone o il vostro terrazzo possono trasformarsi in un bellissimo angolo verde seguendo i suggerimenti che troverete sui blog  ortosulterrazzo.wordpress.com e chiaverini.blogspot.com. Il primo blog, oltre a fornire tutte le informazioni necessarie sulle tecniche e gli impianti per realizzare un perfetto orto biologico cittadino, dedica ampio spazio al diario dell’orto, una sezione dove seguire e condividere la crescita e i progressi delle piante mese dopo mese. C’è anche una newsletter che potete utilizzare per porre domande o chiedere consigli.
Nel secondo, invece, per ogni tipo di ortaggio o erba aromatica (trovate l’elenco delle categorie nella homepage) sono indicati i periodi di semina, le malattie che possono colpire le piante e i rimedi per curarle. Particolarmente interessante è la sezione in cucina dove trovate consigli su come preparare conserve, salse e ricette realizzate con i prodotti dell’ orto.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta