Collegamenti sponsorizzati

VERNICE MODELLISMO

Scegliere la vernice per modellismo

Scegliere la vernice per modellismo
Collegamenti sponsorizzati

Si fa presto a dire vernice per modellismo, ma quale scegliere? Non è difficile intuire che alla domanda qual'è la vernice più adatta per modellismo non c'è risposta. Troppo generico il termine modellismo, in questo articolo cerchiamo di fare un po' di chiarezza.

Vernice modellismo: ad ogni materiale la giusta vernice
Nel modellismo si utilizzano i materiali più diversi: metallo, legno, plastica inoltre come ben sappiamo il modellismo si divide in statico e dinamico. Prendiamo ad esempio l'automodellismo dinamico, i modelli sono soggetti a tali vibrazioni che una vernice non adatta si staccherebbe. Ma non è tutto, non solo è importante il materiale e l'uso che si farà del modello ma anche che cosa vi accingete a fare, dovete semplicemente pitturare delle parti medio grandi o fare dei decori fini, magari dipingere una miniatura? Ancora una volta il consiglio è quello di rivolgervi a qualche utente esperto che ne sa più di voi, facendovi un giro su forum di modellismo, inoltre se visitate i siti dei produttori di vernici troverete che, almeno a detta dei produttori, i moderni colori studiati per il modellismo hanno delle caratteristiche straordinarie e possono essere usati su diversi materiali. Non è che questo non sia vero, però quello di cui per esempio si parla sui forum è che alcuni di questi colori sono piuttosto cari e magari non si trovano in confezioni molto piccole e quindi se dovete dipingere un solo modello, magari solo per un ritocco, rischiate di comprare a caro prezzo un prodotto che andrà per la maggior parte sprecato. Di seguito vi facciamo una breve carrellata dei tipi di vernice per modellismo più conosciuti e dei loro pregi e difetti.
Vernici per modellismo: tipi di vernice
I colori acrilici sono dei pigmenti spesso a base acquosa che hanno delle ottime qualità soprattutto per il modellismo statico, certo non li userei per un modellino di automobile dinamico.
Vantaggi dei colori acrilici
Sono, per quel che ne sappiamo, atossici o quasi, non è un pregio da poco, ricordate che come regola generale quando pitturate dovreste munirvi di maschera perché le esalazioni delle vernici sono molto tossiche. Si essiccano velocemente, sono facilmente diluibili e trattabili. In pratica sono molto simili ai colori a tempera, nel loro utilizzo, ma hanno un aspetto di brillantezza metallica che li rende particolarmente adatti all'uso modellistico.
Colori acrilici: svantaggi
Lo svantaggio più grande dei colori acrilici è probabilmente proprio la loro rapidità di essiccazione, in taluni frangenti, quando si sta dipingendo per esempio, può essere uno svantaggio, lo stesso pennello potrebbe risultarne danneggiato. Però questi svantaggi possono essere ovviati diluendo il colore invece che con acqua con degli appositi diluenti che si trovano in commercio.
Nel sito BSM modellismo potete acquistare online l'intera gamma dei colori acrilici Humbrol.
Gli smalti: vantaggi
Il maggior vantaggio degli smalti per modellismo è la facilità con cui ci si dipinge, sono indispensabili in alcuni ritocchi e la caratteristiche di metallicità dell'aspetto è più marcata che negli acrilici.
Gli smalti: svantaggi
La lenta essiccazione e una certa tendenza di alcuni colori a non essere stabili a cambiare leggermente con il passare del tempo. Nel sito Puzzle.com trovate in vendita online gli smalti della Revell.
Vernici poliuretaniche vantaggi
Le vernici poliuretaniche hanno delle straordinarie qualità di resistenza, in precedenza abbiamo accennato a quanto nel caso del modellismo dinamico le vibrazioni siano una dura prova per la vernice, ecco le vernici poliuretaniche sono particolarmente adatte a questo scopo.
Vernici poliuretaniche: svantaggi
Una volta secche non possono essere di nuovo diluite con solventi, quindi fate il vostro lavoro con cura perchè non esistono margini di correzione.
Vernici nitro vantaggi
Economiche e leggere, per leggera si intende una vernice che si possa distendere in strati finissimi, nel modellismo questo è mollo importante, soprattutto in alcuni campi, pensate alle miniature, perchè con una vernice pesante si rischia di cancellare particolari e nell'aeromodellsimo anche il peso delle diverse mani di vernice può diventare un fattore non insignificante.
Vernici nitro svantaggi
Si tratta di vernici molto fragili tanto che è consigliabile, almeno nei casi di modelli dinamici, o meglio in tutti i casi, ricoprirla con uno strato di trasparente poliuretanico, certo che però così si rischia di perdere il vantaggio della leggerezza. Le vernici nitro non possono essere utilizzate su altre vernici e su modelli in plastica.

Concludendo attualmente nel campo del modellismo dinamico sembrano essere preferite dai modellisti direttamente le poliuretaniche o le nitro se si vuol risparmiare, tenendo presente che dopo occorrerà passare il trasparente protettivo. Però questi tipi di vernici rendono bene a spruzzo ma molto molto male con il pennello e quindi se dovete decorare o dipingere una miniatura andate su smalti e acrilici.

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network



Lascia un commento su questa pagina:

Nome (Richiesto)
E-mail (Richiesta, non sarà pubblicata)
    Riscrivi le lettere visualizzate sulla sinistra

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati


Scarica gratis il video 'Trovare clienti su internet' Scarica gratis la video lezione "Trovare clienti su Internet" Trova clienti su internet

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta